Lavoratori Zara-2

La crisi di Zara, negozi a rischio chiusura. Piovono licenziamenti:” Chi scarica la merce non serve più”

Il gruppo Inditex ha annunciato la chiusura di oltre mille punti vendita tra Asia e Europa, cambiati appalti di pulizie e logistica: la protesta dei magazzinieri degli store di Roma. Sullo sfondo la crisi del tessile scaturita dall’emergenza Coronavirus con il gruppo Inditex, del quale fanno parte i marchi Zara, Bershka, Pull&Bear, Stradivarius, Oysho, Massimo Dutti e Uterque,[…]

La protesta dei lavoratori di Zara: così i negozi rischiano di rimanere vuoti

Protestano a Milano e Roma i lavoratori della nota catena di abbigliamento spagnola: “Subiamo condizioni inaccettabili, non siamo lavoratori in affitto”. Le immagini e le ragioni della protesta 11 febbraio 2020 Lavoratori del comparto logistica di Zara in sciopero e magazzini – e di conseguenza negozi – che rischiano di rimanere vuoti. E’ la situazione che si sta vivendo negli[…]

foto 2

Lavoratori Zara in sciopero contro stipendio e sfruttamento: che cosa è successo

Facchini Zara in protesta a causa delle condizioni di lavoro. Lo slogan no lavoratori in affitto.     I lavoratori della logistica di Zara hanno scioperato durante la giornata di ieri e i negozi hanno rischiato di rimanere vuoti. A protestare sono stati i facchini contro lo stipendio minimo e lo sfruttamento. Le condizioni di lavoro dei[…]