Lavoratori Zara-2

In piazza a Roma contro il Global Health Summit: “La salute non è merce”

La mobilitazione è stata lanciata da una lunga serie di realtà cittadine, movimenti, sindacati di base e partiti di sinistra. Appuntamento venerdì 20 maggio alle ore 15 all’incrocio tra via di S. Pancrazio e via del Vascello. Rilanciare la richiesta di una “sanità territoriale pubblica, gratuita, universale”. “Slegare la sanità dal profitto”. Denunciare come “il[…]

080115328-dad887f8-8674-4135-b77b-49fb261c0f62

Sergio Mattarella: “La sicurezza sul lavoro non deve arretrare di fronte alle emergenze”

Il Presidente della Repubblica in occasione della settantesima edizione della Giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro ricorda l’importanza del “lavoro sicuro” in ogni circostanza. La Repubblica – Emergenza e tutela della salute devono convivere. E’ chiaro il messaggio di Sergio Mattarella al presidente dell’Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro[…]

partite iva

Sicurezza sul lavoro, colloquio telefonico tra Mattarella e Orlando

Il presidente ha voluto acquisire informazioni relative agli ultimi incidenti e alle iniziative del ministero. Prevista a breve l’assunzione di oltre 2000 nuove risorse all’Ispettorato Nazionale del Lavoro. La Stampa – 04 agosto 2021 Questa mattina il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha avuto un colloquio telefonico con il Ministro del Lavoro e delle Politiche[…]

Il caso Zara: dopo 10 anni si ripete la storia da noi anticipata.

La mancata applicazione del CCNL di riferimento della Logistica in favore di quello del commercio, contratto decisamente più basso e che non tutela a pieno i lavoratori. Sfruttamento e caporalato, parole che il sindacalista pronuncia. Nei due video che pubblichiamo, mettiamo a confronto quanto da noi denunciato più di 10 anni fa, arrivando addirittura ad[…]

foto 3 sporco

Lo Scalo Merci San Lorenzo, tra mistero e realtà: Che strana coincidenza positiva …..

Roma, 07/07/2021 Alcune foto che documentano, nel sito industriale delle F.S., la situazione rifiuti domestici gettati in ogni dove e dei cassonetti strapieni.        Il mattino dopo: 08/07/2021        Anche dirigenti Ama a pulire oggi …?!?!?!      Attenzione rifiuti “Domestici “quindi chiunque entra e getta il sacchetto di Casa … questo[…]

distribuzione

Evasione fiscale e sfruttamento dei lavoratori: maxi sequestro per il colosso Dhl

Smascherato in Lombardia un sistema di “caporalato della logistica”. False cooperative si avvicendavano per somministrare manodopera. Un sistema di false cooperative che si avvicendavano nel tempo. Era un modo per aggirare il fisco e negare i diritti previdenziali ai lavoratori. Per creare una sorta di “caporalato della logistica”, certamente attivo in Lombardia, ma molto probabilmente[…]

805bdf332d_75388196

Inchiesta. La GdF sequestra 20 milioni a Dhl per sospetta frode fiscale

Indagine su un sistema di 23 cooperative che sarebbe stato utilizzato per evadere l’Iva e non pagare i contributi pensionistici a 1500 lavoratori. La Procura di Milano ha sequestrato d’urgenza oltre 20 milioni di euro alla Dhl Supply Chain Italy nell’ambito di un un’indagine su una presunta frode fiscale. Il sequestro è stato eseguito dai[…]

080115328-dad887f8-8674-4135-b77b-49fb261c0f62

2 giugno, il discorso integrale di Mattarella

La Repubblica – 02 giugno 2021 Sono passati settantacinque anni da quando, con il voto nel referendum del 2 giugno 1946, gli italiani, scegliendo la Repubblica, cominciarono a costruire una nuova storia. Anche oggi siamo a un tornante del nostro cammino dopo le due grandi crisi globali, quella economico finanziaria e quella provocata dalla pandemia.[…]

080720933-3eb0fa79-9aa5-4d2b-9f07-ac8965c8a3c0

Funivia Stresa Mottarone, tre fermi tra cui il gestore dell’impianto | “Quella cabina aveva problemi da un mese o un mese e mezzo”

I pm hanno rilevato “gravi indizi di colpevolezza” a carico dei tre, i quali hanno commesso “un gesto materialmente consapevole”. Non si tratta dunque di un errore umano: la “forchetta” non è stata rimossa al fine di aggirare blocchi e disservizi. Tre persone fermate nella notte dalla Procura di Verbania per l’incidente della funivia Stresa-Mottarone, nel[…]

covid

Covid, cinque operatori sanitari no-vax sospesi a Brindisi: senza stipendio fino al 31 dicembre

Provvedimenti della direzione generale Asl dopo istruttoria Cinque dipendenti della Asl di Brindisi, quattro infermieri e un tecnico di laboratorio, sono stati sospesi dal lavoro senza stipendio fino al 31 dicembre perché hanno rifiutato il vaccino anti Covid. Un medico, invece, è stato diffidato dopo avere rifiutato il vaccino ed espresso dubbi sulla sua utilità. Per i cinque[…]