b2Rh79xV

Il Papa: non condannare ma intercedere anche per i più grandi peccatori

VATICAN NEWS – 17 giugno 2020 I pastori siano ponti fra Dio e le persone e restino attaccati al popolo. E’ la forte esortazione del Papa che all’udienza generale ripercorre la vita di Mosè, che non vende la sua gente ma intercede per il popolo. Pregare per le persone, nonostante le loro mancanze o la loro[…]

Papa Francesco: investire su salute e lavoro, decisioni urgenti

TGCOM24 – CRONACA 31 MAGGIO 2020 Occorre “invertite il senso di marcia. Abbiamo bisogno di tornare a camminare verso Dio e verso il prossimo: non separati. Peggio di questa crisi cʼè solo il dramma di sprecarla” Nella messa della domenica di Pentecoste, Papa Francesco invita a a pregare per “quanti sono tenuti a prendere decisioni delicate e[…]

68

PAPA FRANCESCO: “E’ IL LAVORO A DARE SPERANZA, NON L’ASSISTENZIALISMO”

CITTA’ DEL VATICANO – “La speranza in un futuro migliore passa sempre dalla propria attività e intraprendenza, quindi dal proprio lavoro, e mai solamente dai mezzi materiali di cui si dispone. Non vi è  alcuna sicurezza economica, né alcuna forma di assistenzialismo, che possa assicurare pienezza di vita e realizzazione”. Lo ha detto papa Francesco[…]