download

IN ARRIVO 400 MILIONI DAI COLOSSI DELL’ONLINE: La Francia non aspetta i negoziati Ocse: scatta la web tax per Amazon & co.

Fashion Magazine 27 November 2020 Parigi ha deciso: sì alla web tax. La tassa era stata sospesa dalla Francia, in attesa che l’Ocse trovasse un’intesa per un prelievo internazionale. Ma considerati i ritardi si è deciso di procedere, anche perché le finanze del Paese sono sotto stress a causa della pandemia, mentre i colossi dell’online hanno visto[…]

images

Gruppo Arcadia: l’impero di Sir Philip Green sull’orlo della bancarotta

Fashion Magazine 27 November 2020 Il colosso britannico Arcadia, di cui fanno parte le insegne Topshop, Miss Selfridge, Burton e Dorothy Perkins, sarebbe sull’orlo del collasso, dopo anni di difficoltà aggravate dalla pandemia. La società ha ricevuto un duro colpo dal fatto che il suo controverso proprietario, Sir Philip Green (nella foto) non è riuscito a ottenere un prestito di 30 milioni di sterline da[…]

Lavoratori Zara-2

La crisi di Zara, negozi a rischio chiusura. Piovono licenziamenti:” Chi scarica la merce non serve più”

Il gruppo Inditex ha annunciato la chiusura di oltre mille punti vendita tra Asia e Europa, cambiati appalti di pulizie e logistica: la protesta dei magazzinieri degli store di Roma. Sullo sfondo la crisi del tessile scaturita dall’emergenza Coronavirus con il gruppo Inditex, del quale fanno parte i marchi Zara, Bershka, Pull&Bear, Stradivarius, Oysho, Massimo Dutti e Uterque,[…]

La protesta dei lavoratori di Zara: così i negozi rischiano di rimanere vuoti

Protestano a Milano e Roma i lavoratori della nota catena di abbigliamento spagnola: “Subiamo condizioni inaccettabili, non siamo lavoratori in affitto”. Le immagini e le ragioni della protesta 11 febbraio 2020 Lavoratori del comparto logistica di Zara in sciopero e magazzini – e di conseguenza negozi – che rischiano di rimanere vuoti. E’ la situazione che si sta vivendo negli[…]

foto 2

Lavoratori Zara in sciopero contro stipendio e sfruttamento: che cosa è successo

Facchini Zara in protesta a causa delle condizioni di lavoro. Lo slogan no lavoratori in affitto.     I lavoratori della logistica di Zara hanno scioperato durante la giornata di ieri e i negozi hanno rischiato di rimanere vuoti. A protestare sono stati i facchini contro lo stipendio minimo e lo sfruttamento. Le condizioni di lavoro dei[…]